Warning: A non-numeric value encountered in /home/matteom1/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Inizia ufficialmente la rubrica Letto&Applicato: consiglieremo un libro di marketing alla settimana ed estrarremo consigli pratici che potrai applicare fin da subito per Te o per la tua Azienda!!

Sei pronto/a!!??

Si comincia!!!!

RUBA DAGLI ALTRI!!!!

Eeeeh?!?!? Ma che sei scemo??? Guarda che mi mettono dentro!! Me le porti tu le arance??? B******o!!!

Hai letto bene! Devi rubare più che puoi!

Questo libricino molto carino, “Ruba come un artista”, consiglia vivamente di rubare dagli altri per poter crescere, per poter migliorare!!

Alla fine tutti hanno copiato da qualcuno! O no?? Quando andavamo a scuola e studiavamo dai libri, non era in un certo senso copiare?? Io credo di sì!! Tutti copiano e che male c’è?

Ricordati solo di copiare da molti!! In modo tale da aver una visione generale di uno specifico argomento e di non essere accusato di aver copiato da una singola persona.
Ruba da qualsiasi parte ti possa offrire spunto d’ispirazione.

Ruba, ruba più che puoi!

L’arte è furto! P. Picasso

Anche perchè copiando dagli altri nascono nuove idee.

O idee già esistenti e tu ci aggiungi qualcosa, migliori quello che c’è.

Da un prodotto, all’assistenza clienti ad un nuovo servizio ecc ecc!!!

Bisogna essere degli osservatori professionisti!!

Ricercare, copiare e reinventare! Questo bisogna fare! (ho fatto anche la rima)

Metti tutte le tue carte sul tavolo e comincia a produrre qualcosa!
Qualcosa di tuo!

MA ATTENZIONE: non devi rubare tutto a tutti.

Scegli con cura da chi vuoi rubare e seleziona con cura i tipi di informazioni che davvero senti tuoi, dove ti rispecchi!

Eh ma Mattè, non ho voglia dai…troppe cose da fare e poi non ho mai tempo.

Nessuno ha mai detto che sia stato facile emergere ma almeno comincia da qualcosa! Che sia un articolo di blog, un progetto che volevi iniziare, un post su Facebook, un piccolo video.. qualsiasi cosa!

L’importante è iniziare!!!

Comincia a realizzare l’opera!

Eh ma non so farlo, non so da dove iniziare…

Nessuno nasce imparato!

Sai cosa diceva Richand Brandos a tal proposito???

Se ti danno un lavoro da fare e tu non lo sai fare, accetta il lavoro lo stesso, poi impari a farlo!

E ancora…

Il metodo migliore per imparare qualunque cosa è incominciare a farla.

Semplicemente inizia!

Ora ti elenco 3 pratici consigli che puoi applicare fin da subito per Te o per la tua Azienda!!

Pronto?!?

1) STUDIA LA CONCORRENZA!!

Nel tuo mercato, sicuramente avrai dei concorrenti!!!

Devi sapere vita, morte e miracoli dei tuoi concorrenti! Tutto!!!

Quali sono le loro attività online e offline? Si promuovo? Cosa fanno? Hanno una presenza sui social? e così via.

Studia costantemente la tua concorrenza!!!

Vedi cosa fa, dove pecca, dove invece è più brava di te.

2) FAI UN BUON LAVORO E CONDIVIDILO

Volevi la formula segreto del successo?

E’ un percorso che non prevede scorciatoie.

Bisogna farsi il c**o, ma vedrai i risultati.

Il 99% delle persone si lamentano mentre l’1% si fa il mazzo giorno e notte.

Questa è la differenza tra un campione e un c******e!!

Ehi dimenticavo, quando parlo di condividere i tuoi lavori significa di metterli su internet!!

Non devi per forza condividere tutti i lavori finiti. Cerca di stimolare la curiosità!

Basta anche una piccola bozza, una qualche battuta.

L’obiettivo è quello di attirare l’attenzione!! Domandati sempre che cosa possa interessare ai tuoi interlocutori!

Non deve essere sempre un tuo lavoro. Può essere anche un’esperienza personale, un buon libro che stai leggendo, un link di un articolo interessante…eee ricordati sempre di…

Non aver paura che ti rubino le idee. Se si tratta di buone idee, devi darle in pasto alla gente (H. Aiken)

3) SCRIVI UN LIBRO

Scrivo un libro?!?! Ma sei pazzo!! Non ho tempo, non so cosa scrivere, ma come faccio ecc ecc!!

Non ti preoccupare, nessuno ti corre dietro!

Non iniziare subito con l’idea di scrivere un libro!!

Ma sei scemo?? Mi hai appena detto di scrivere un libro e adesso mi dici di non scriverlo più!?

Hai ragione, il consiglio era un pò fuorviante 🙂

Se sei un professionista o un imprenditore ti consiglio di pensare seriamente a scrivere un libro.

Magari sei un’azienda agricola che vende olio d’oliva e vorresti divulgare l’olio d’oliva come ingrediente essenziale per una sana dieta.

Perché non scrivi un libro che parla della tua azienda o un libro dove parli di dieta sana e ci piazzi il tuo ottimo olio nel ricettario (magari con la partnership di un cuoco ambizioso)? 

Idee idee. Sono quelle che salveranno il mondo!!

Ci sono dei grandi vantaggi a scrivere un libro!

Inizia col comprarti un block notes. Lo dovrai avere sempre con te.

Molti imprenditori milionari dicono di aver sempre un block notes a disposizione.

Lo stesso Richand Branson (sì, sempre lui) disse in un’intervista che la Virgin non sarebbe mai nata senza il suo block notes nel taschino!

La testa pensa, fa incredibili viaggi e molte volte (a me, ad esempio, capita mentre mi sto per addormentare) ti dà di quelle intuizioni sorprendenti!!

Molti scrittori, ad esempio, hanno affermato che nel pieno della notte, si siano alzati a scrivere!!!

Usa il block notes per appuntare pensieri e osservazioni.

AAAAH ultima cosa!!!

Taglia via il più possibile!!!

In quest’epoca di eccesso di informazioni, il progresso è determinato da chi capisce cosa lasciar perdere per concentrarsi su ciò che conta davvero.

Non c’è nulla di più paralizzante dell’idea di possibilità infinite: il pensiero di poter fare tutto è semplicemente terribile.

Imponiti dei limiti!
Limitazioni=Libertà!!

Scegli con saggezza le poche cose da fare e ricordati sempre di divertirti!

Un abbraccio

Commenti

commenti